Immagine di repertorio

Dissesto idrogeologico, sopralluogo Borrelli in Campania

Il capo della Protezione Civile è andato in visita ai territori colpiti da fenomeni di dissesto idrogeologico il 21 e il 22 dicembre scorso

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, e il vicepresidente della giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola, accompagnati dal direttore generale della Protezione Civile della Regione Campania, Italo Giulivo, saranno in visita oggi ai territori colpiti da fenomeni di dissesto idrogeologico del 21 e 22 dicembre scorso e, in particolare, nella zona dell'alluvione di San Martino Valle Caudina e nei territori interessati dalle frane in Costiera amalfitana.

I sopralluoghi sono partiti da Benevento dove alle 9:30 è prevista una riunione in prefettura sui temi della crticità idraulica in ambito urbano della città in corrispondenza di ponte San Nicola e in località Ponticelli, alla confluenza col fiume Calore e sulla frana nel Comune di Torrecuso al km 82+350 della SS87 Sannitica. Proseguiranno al centro operativo comunale di San Martino Valle Caudina e termineranno nel pomeriggio in Costiera amalfitana con visita ai cantieri aperti sulla SS183 Amalfitana a partire da Cetara (Hotel Cetus), Maiori (Capo D'orso) e Amalfi (Vettica), interessati dalle frane del 21 dicembre. 

red/gp

(Fonte foto: Dire)