fonte Archivio sito

Ema dà l'ok al vaccino Pfizer per bambini tra 5 e 11 anni

La dose di vaccino sarà inferiore a quella utilizzata nelle persone di età pari o superiore a 12 anni: 10 microgrammi rispetto a 30 microgrammi

Anche i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni potranno vaccinarsi contro il covid. L'Agenzia europea del farmaco (Ema), ha infatti approvato l'estensione dell'uso del vaccino BioNTech-Pfizer anche per loro. Il vaccino, sviluppato da BioNTech e Pfizer, è già approvato per l'uso in adulti e bambini di età 12 e superiori. "Nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, la dose di vaccino sarà inferiore a quella utilizzata nelle persone di età pari o superiore a 12 anni (10 microgrammi rispetto a 30 microgrammi). Come nel gruppo di età più avanzata, viene somministrato con due iniezioni nei muscoli della parte superiore del braccio, a distanza di tre settimane", spiega l'Ema in una nota. Sul tema Aifa si esprimerà la prossima settimana. La riunione della Commissione tecnico scientifica (Cts) che esaminerà il vaccino per i bimbi, dopo il via libera incassato oggi dall'agenzia europea del farmaco Ema, è infatti ufficialmente calendarizzata per l'1-2-3 dicembre.

red/cb
(Fonte: Ansa)