(Fonte: CRI Area Nord Milanese)

Frane e inondazioni nelle Filippine, salgono le vittime

Le piogge sono state causate da "Usman", una forte depressione tropicale

Ha raggiunto le 68 vittime il bilancio delle frane e delle inondazioni provocate in questi giorni da forti piogge nelle Filippine.

Secondo quanto riporta oggi il Guardian, 57 persone sono morte nella regione di Bicol, a sudest di Manila, e altre 11 sull'isola di Samar, situata nel centro-est. Le piogge sono dovute ad una forte depressione tropicale, Usman , che ha colpito la parte settentrionale e centro-orientale del Paese. Secondo Claudio Yucot, direttore dell'ufficio della protezione civile di Bicol, il bilancio delle vittime è destinato a salire perché molte aree non sono state ancora raggiunte dalle squadre dei soccorsi.

red/gp

(Fonte: ANSA)