fonte foto: Regione Liguria

Genova, apre il cantiere sul Bisagno alla presenza di Renzi

Nelle prossime ore il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, assieme al sindaco di Genova Marco Doria, consegnerà il cantiere del terzo lotto dei lavori per il rifacimento della copertura del Bisagno. A seguire, vertice in Prefettura con il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Informazioni in tempo reale sui lavori attraverso i social network

Questo pomeriggio il presidente della Regione Giovanni Toti, consegnerà il cantiere del 3° lotto dei lavori per il rifacimento della copertura del Bisagno assieme al sindaco di Genova Marco Doria. Si tratta di interventi fondamentali dal punto di vista della sicurezza idrogeologica della città. A seguire, il Governatore ligure incontrerà il presidente del Consiglio Matteo Renzi per un vertice in Prefettura con il sindaco di Genova Marco Doria e i primi cittadini della Città metropolitana.
"Era una visita programmata che è saltata per il grave lutto che ha colpito il mondo con la morte di Peres, oggi daremo simbolicamente il via al cantiere", spiega Toti. "Si tratta comunque di un cantiere assegnato, che è già andato in gara. Ci sono stati forti ribassi, che ci consentiranno di fare, mi auguro, altri lavori sempre sul dissesto idrogeologico nell'area metropolitana di Genova. Sono contento di questo gesto d'attenzione. D'altra parte Italiasicura su Genova aveva già investito negli scorsi anni e quindi è un lavoro che prosegue, ma va anche programmato per il futuro".

Alla vigilia della consegna ufficiale alla ditta Itinera Spa (gruppo Gavio) del cantiere per il 3° lotto di lavori per la messa in sicurezza del torrente Bisagno a Genova, Regione Liguria dà il via all'"operazione trasparenza", per consentire ai cittadini di seguire e essere aggiornati in tempo reale. "Il nostro obiettivo - afferma il presidente Giovanni Toti - è far sì che il cantiere venga visitato e scoperto da tutti i genovesi. Rispetto a un'opera così importante per tutta la città e per l'intera Liguria, è doveroso per noi coinvolgere e informare puntualmente i cittadini sull'andamento dei lavori". In particolare, sarà realizzata una campagna di comunicazione sui social network (Facebook, Twitter, Google Plus) e, nelle prossime settimane, prenderà il via un concorso di idee nelle scuole cittadine per la creazione delle decorazioni e del logo del cantiere. Si potranno anche organizzare visite guidate degli studenti sul cantiere, per osservare i lavori in fase di realizzazione. E sempre nell'ottica della "trasparenza", Regione Liguria realizzerà un sito web dedicato: i cittadini potranno registrarsi al sito con indirizzo mail e numero di telefono per ricevere notizie in tempo reale via sms e attraverso una newsletter non solo sul 3° lotto del Bisagno ma su tutti gli interventi di messa in sicurezza del territorio, gestiti dal Presidente Toti in qualità di Commissario straordinario per il dissesto idrogeologico.

Per limitare il più possibile i disagi legati alla circolazione, saranno anche utilizzate vetrofanie sui mezzi di trasporto pubblico per informare e rassicurare gli utenti, e saranno organizzati anche incontri pubblici.

red/lg

(Fonte: Regione Liguria)