fonte sito Cnr

Il Cnr cerca candidati che vogliano lavorare in Antartide

Per il progetto "Winter Over" il Cnr ha aperto le candidature a scienziati, medici, fisici, glaciologi, che vogliano lavorare con il team del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide 

Un anno in Antartide per studiare l'ambiente. È l'offerta di lavoro che arriva dal Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra) che proprio in questo periodo sta procedendo alla composizione del nuovo gruppo scientifico-tecnico-logistico per le attività da svolgere nel continente antartico nel corso della XXXVII Spedizione italiana in Antartide (18a campagna invernale). I candidati dovranno essere figure “specializzate, interessate a svolgere un'esperienza di lavoro unica, della durata di un anno, presso la stazione di ricerca Concordia”. Le attività del cosiddetto “Winter over” si svolgeranno infatti nel periodo che va dal novembre 2021 al novembre 2022.

Le figure ricercate
Si cercano, in particolare: un astrofisico, un fisico dell'atmosfera, un chimico/glaciologo, un medico, un elettronico della scienza e un tecnico Ict/radio. Non solo, come spiegato nel sito del Cnr: “Le candidature sono aperte fino al 24 maggio: gli avvisi di interesse sono rivolti esclusivamente al personale già dipendente da Enti pubblici di Ricerca o Università e, solo per i medici, da strutture sanitarie pubbliche”. Per le norme che regolano l’attuazione delle Spedizioni italiane in Antartide, inoltre, è necessario che il personale selezionato abbia il benestare della struttura di appartenenza (Ente pubblico o Università presso cui lavora) ad essere assegnato al Pnra per tutta la durata della Spedizione. Per maggiori informazioni clicca qui

red/cb

(Fonte: Cnr)