Fonte ingv

Isola di Vulcano, evacuate alcune famiglie per esalazioni di gas

L'isola eoliana resta un'osservata speciale. Dopo il passaggio all'allerta gialla di fine settembre infatti alcune famiglie questa volta sono state allontanate per i fumi provenienti dal sottosuolo 

Dopo il passaggio da allerta verde a gialla, avvenuto il 30 settembre scorso per volere della Protezione Civile, sull'Isola di Vulcano fumi dal sottosuolo hanno costretto all'evacuazione alcuni abitanti. I residenti di contrada Porto Levante avevano segnalato da qualche giorno la presenza di fumi provenienti dal sottosuolo, che in un caso avevano portato al malore alcuni animali domestici. I Carabinieri sono intervenuti allontanando per precauzione gli abitanti del posto ed hanno richiesto l'intervento dell'Ingv, Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Le analisi degli scienziati hanno confermato che si trattava di un fenomeno di degassamento con percentuale di anidride carbonica al di sopra dei valori normali. Le persone evacuate hanno trovato tutte un alloggio presso l'isola. 

red/cb
(Fonte: RaiNews)