Israele per Mirandola:
nido per neomamme

Israele dona a Mirandola 4 strutture mobili per realizzare un'isola nido' per neomamme. Lunedì presenti a Mirandola il vice premier di Israele e Ministro degli Esteri Avigdor Liberman, che ha ideato l'iniziativa

Lo Stato d'Israele ha donato a Mirandola quattro casette mobili per realizzare una ''Isola nido' per alcune neomamme delle aree terremotate ed i loro bambini, in modo da offrire loro un ambiente più confortevole rispetto alla tende, oltre a 50.000 euro. Questa donazione è stata resa possibile dal contributo del Signor Walter Arbib e del Keren Hayesod del Canada.

Lunedì 2 luglio saranno presenti a Mirandola per l'occasione il vice premier di Israele e Ministro degli Esteri Avigdor Liberman, che ha ideato l'iniziativa. Alle ore 9,15 presso ''Immagino area scuola media' di via Dorando Pietri il vice premier consegnerà anche una targa che verrà collocata nei locali destinati al percorso nascita dell'Ospedale di Mirandola, quando sarà ripristinato. Liberman incontrerà inoltre gli assessori regionali Paola Gazzolo e Giancarlo Muzzarelli.