Laveno (VA): masso di 40 q.li
si stacca dalla montagna

Poco dopo le 9 di questa mattina un pezzo di roccia del peso di 40 quintali si è staccato dalla montagna ed ha attraversato la strada provinciale per poi rotolare su un prato adiacente. Nessun ferito

A Laveno Mombello, paese della provincia di Varese, la  strada provinciale 394 (ai confini tra Cittiglio e Laveno) è bloccata per la caduta di un masso di grandi dimensione, staccatosi dalla scarpata poco dopo le 9 di questa mattina. La strada rimmarrà chiusa fino a nuovo ordine.
"Il pezzo di roccia - ne dà notizia la provincia di Varese in una nota - che secondo una prima stima si aggira attorno ai 40 quintali di peso, ha travolto il muro di contenimento invadendo buona parte della carreggiata, prima di sfondare il guardrail e terminare la sua corsa nel prato oltre la strada. Nessuna auto è stata coinvolta dalla frana, ma la provinciale è stata chiusa al traffico per precauzione e per consentire di verificare la stabilità del versante da cui si è staccato il sasso".

Sul posto sono subito intervenuti e stanno lavorando la Polizia provinciale, vigili del fuoco e polizia locale di Laveno e Cittiglio le autogru per rimuovere il masso. Il traffico viene deviato sulle strade interne tra Laveno e Cittiglio.


red/pc


fonte: uff. stamnpa Provincia di Varese