fonte Pixabay

Livigno (SO), sciatore contro muretto, gravissimo

ll 40enne era sulle piste di Livigno quando ha perso il controllo degli sci e si è schiantato riportando un grave trauma cranico e diverse ferite al capo

Un turista di 40 anni, nel comprensorio della cabinovia di Tagliede a oltre 2000 metri di quota, forse per l'alta velocità nell'affrontare la discesa ha perso il controllo degli sci e si è schiantato contro un muretto in cemento, questa mattina sulle piste da sci di Livigno (Sondrio). L'uomo ha riportato un gravissimo trauma cranico commotivo con ferite da taglio al capo. Con un elicottero è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio). La prognosi, al momento, è riservata. 

Red/cb
(Fonte: Ansa)