fonte Archivio sito

Maltempo: allerta arancione in Lombardia

In arrivo temporali e venti di burrasca al Nord. Sabato 11 luglio allerta gialla in Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, su alcuni settori del Piemonte e sul restante territorio della Lombardia

La coda di un fronte freddo, associato a una saccatura attiva sul Nord-Europa, interessa, tra il pomeriggio di oggi e la giornata di domani, le regioni settentrionali italiane, specie i settori alpini, con piogge a prevalente carattere temporalesco e con tendenza anche ad aumento, domani, dei venti nei bassi strati.

L’avviso del Dipartimento di Protezione civile prevede dal pomeriggio di oggi, venerdì 10 luglio, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Dal pomeriggio di domani, sabato 11 luglio, si prevedono inoltre venti forti o di burrasca nord-orientali su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, è stata valutata per la giornata di oggi, venerdì 10 luglio, e di domani, sabato 11 luglio, allerta arancione su alcuni settori della Lombardia. Per la giornata di domani, 11 luglio, è stata valutata, inoltre, allerta gialla in Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, su alcuni settori del Piemonte e sul restante territorio della Lombardia.  

Red/cb
(Fonte: Dipartimento Protezione civile)