(Fonte: Nasa Earth)

Messico, arriva l'uragano Willa

Evacuate migliaia di persone, sebbene l'uragano abbia perso potenza

Accompagnato da piogge torrenziali, l’uragano Willa sta muovendosi verso il Messico. Oltre 4.250 persone sono state invitate a lasciare le proprie case nelle città messicane vicine alla costa del Pacifico, dove sta arrivando l'uragano.

Nonostante l'uragano abbia perso potenza, partendo dalla Categoria 3 e arrivando a essere degradato fino a Tempesta tropicale, lo US National Hurricane Center avverte che la tempesta è potenzialmente pericolosa, accompagnata ad fulmini e alluvioni, da onde di immensa portata e venti molto forti.

Il direttore della Protezione civile Luis Felipe Puente ha detto in una conferenza stampa che sono stati allestiti 58 centri di accoglienza per le persone evacuate, gran parte delle quali hanno trovato rifugio da amici o parenti. Molti anche gli ospiti degli alberghi della costa. Gli Stati occidentali di Sinaloa, Jalisco, Colima e Nayarit sono quelli più minacciati.

Nel Nayarit sei città hanno ordinato la chiusura di tutti i negozi e gli esercizi commerciali. I vigili del fuoco hanno esortato la cittadinanza a restare a casa, lontano dalle finestre, e di mantenere la calma.

red/gp

(Fonte: ANSA, BBC)