Meteo, settimana variabile

Per un tempo più stabile bisognerà aspettare il weekend

La prima settimana di giugno sarà caratterizzata da variabilità, causata da un impulso perturbato che interesserà il Triveneto e le regioni centro-meridionali fino a venerdì, comportando rovesci e temporali frequenti sulle zone interne peninsulari e sul nord-est. Nel fine settimana il tempo sarà più stabile e le temperature in aumento.

L'aria depressionaria già presente sui Balcani comporterà per la giornata di domani 2 giugno precipitazioni sparse sul nord-est e fenomeni che potrebbero interessare parzialmente anche il sud. Oltre alle piogge, venti sostenuti, con rinforzi sulle due isole e temperature in lieve diminuzione su tutto il Paese. Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l'evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.




(red)