fonte Entrata di Emergenza

Nasce "Entrata di Emergenza" il sito dedicato alla Public Safety

La piattaforma offre podcast video in cui i protagonisti sono personalità della protezione civile, del soccorso e della gestione dell'emergenza che raccontano la loro esperienza

Nasce Entrata di Emergenza, un sito di podcast video dedicati ai professionisti dell'emergenza, del soccorso e della Protezione Civile. La piattaforma nasce dalla volontà di promuovere lo scambio di esperienze per aiutare Enti, organizzazioni e associazioni a compiere scelte consapevoli riguardo ai modi e agli strumenti con cui si garantisce la sicurezza dei cittadini. Inoltre Entrata di Emergenza si propone anche come uno spazio di incontro per gli operatori del settore delle emergenze.

Luca Calzolari, Paolo Masetti, Fulvio Toseroni e Roberto Riva Cambrino sono i primi protagonisti dei video podcast di Entrata di Emergenza. Il format è stato ideato da Regola S.r.l, azienda di informatica torinese attiva nella Public Safety ed Emergenza 2.0, il blog dedicato alla comunicazione in emergenza. In ogni puntata Chiara Bianchini, autrice del blog Emergenza 2.0 e Stefano Preziosi, occhio tecnologico del podcast e collaboratore di Regola, intervistano uno o più professionisti del settore per approfondire varie tematiche: dalla responsabilità dei sindaci in protezione civile, all’importanza della comunicazione, al ruolo della Polizia Locale sempre più interconnesso a quello della protezione civile, fino alla resilienza e alla prevenzione con uno sguardo attento all’attualità e ai fatti del quotidiano, senza dimenticare la pandemia e le sue ripercussioni. Ogni episodio mira infatti a valorizzare le persone che in caso di emergenza ma anche in tempo di pace scendono in campo per conoscere e combattere i rischi del nostro territorio e dare voce ai protagonisti di primo piano del settore, così come alle personalità che lavorano dietro le quinte e contribuiscono a innovare e rendere più efficace il mondo della Public Safety.



Per Chiara Bianchini: “Con Entrata di Emergenza, progetto condiviso con Regola, si rafforza l’impegno verso la narrazione e l’approfondimento dei temi legati alla comunicazione del rischio, protezione civile e soccorso che da oltre 7 anni porto avanti con il blog Emergenza 2.0. Con questa iniziativa esco dalla mia comfort zone legata alla comunicazione di emergenza per affacciarmi ad altri settori della Public Safety trattati direttamente dai protagonisti. L’obiettivo è quello di aprire una porta e rendere Entrata di Emergenza uno spazio condiviso e di riferimento per la collaborazione e lo scambio tra chi si occupa d'emergenza.” Per Stefano Preziosi: “Tra i temi che affronteremo su Entrata di Emergenza c’è certamente la tecnologia, intesa non come distrazione ma vero supporto. In Protezione Civile, la tecnologia non è un mero strumento intercambiabile e non deve neanche essere un punto di arrivo totalizzante. Al contrario, è uno dei componenti di una squadra che, per essere vincente, deve essere capace, affiatata e coesa. Conoscere le opportunità più recenti offerte dai software e dai dispositivi è irrinunciabile quando si vuole mettere in campo azioni di Protezione Civile efficaci”.



Gli ospiti

I primi ospiti delle puntate online sono: Luca Calzolari, direttore del quotidiano indipendente Il giornale della protezione civile che ha approfondito il tema della comunicazione in emergenza e le difficoltà a cui si va incontro quando si ha il compito di fornire informazioni certe e certificate, ma anche gli errori commessi durante la pandemia da cui possiamo imparare e il ruolo della tecnologia nella comunicazione di crisi e della Protezione Civile. Nella seconda puntata invece compare Paolo Masetti, sindaco di Montelupo Fiorentino e delegato nazionale Anci e Anci Toscana alla protezione civile, che ha donato ad Entrata di Emergenza una interessante riflessione sul ruolo dei sindaci e le responsabilità che hanno soprattutto in protezione civile e come gli sia stata utile la sua esperienza come disaster manager nel ricoprire questo ruolo.

Red/cb

(Fonte: Entrata di Emergenza)