fonte: pixabay

Ondata di calore in arrivo in Sardegna: temperature anche oltre i 37°

La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino in vigore dalle 12 di venerdì 7 giugno sino all'intera giornata di domenica 9

La prima ondata di calore investirà la Sardegna nel weekend. La Protezione civile regionale ha emesso un bollettino in vigore dalle 12 di venerdì 7 giugno sino all'intera giornata di domenica 9. "Le temperature - si legge - subiranno un generale aumento, sia nei valori minimi che nei massimi, risultando localmente elevate". Sono previsti picchi di 34 gradi venerdì e sabato. Domenica la colonnina potrebbe andare oltre i 37 gradi, in particolare nelle zone interne del settore nord occidentale dell'Isola.

La Protezione Civile raccomanda di "non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto i soggetti a rischio. In casa, proteggersi dal calore del sole con tende o persiane. In generale consumare pasti leggeri e mangiare molta frutta, bere adeguatamente evitando bevande alcoliche e caffeina. Indossare abiti e cappelli leggeri e di colore chiaro ed evitare le fibre sintetiche. Se in casa ci sono persone malate fare attenzione che non siano troppo coperte". I soggetti a rischio sono: le persone anziane e/o non autosufficienti o convalescenti, le persone che assumono regolarmente farmaci, i neonati e i bambini pic-coli, chi fa esercizio fisico o svolge un lavoro intenso all'aria aperta.

red/mn

(fonte: Regione Sardegna)