fonte: Wikipedia

Prevenzione dei rischi, in corso il monitoraggio sul lago di Martignano (Roma)

Obiettivo: mettere a disposizione di tutti gli Enti e Istituzioni interessate i dati acquisiti per avere un dettaglio preciso delle eventuali criticità e della mappatura del sito lacustre

Il lago di Martignano osservato speciale. La Città metropolitana di Roma, in collaborazione con il XV Municipio di Roma, i Comuni di Anguillara Sabazia, Campagnano di Roma e con l’Università degli studi di Roma TRE, sta procedendo in questi giorni al monitoraggio del lago per produrre dati morfologici delle aree sommerse, per l’attività di prevenzione e previsione dei rischi.

“Abbiamo proceduto a questo lavoro grazie all’attività di studio del Servizio 2 del Dipartimento VI (Gis) di Città metropolitana, prima della stagione estiva, in modo da mettere a disposizione di tutti gli Enti e Istituzioni interessate i dati acquisiti per avere un dettaglio preciso delle eventuali criticità e della mappatura del sito lacustre. I dati in nostro possesso del Lago di Martignano risalgono a decine di anni fa, per questo si è reso necessario un controllo e monitoraggio per aggiornare i dati esistenti che faremo con apparecchiature moderne che produrranno rilevazioni più dettagliate”, afferma Teresa Zotta, vicesindaca della Città metropolitana di Roma.

red/mn

(fonte: Città metropolitana di Roma)