ProCiv di Ballabio:
progetto scuole

La Protezione Civile di Ballabio ha presentato e attivato, insieme al comune, un progetto di insegnamento di particolari tematiche all'interno della scuola elementare, al fine di sensibilizzare i più piccoli ai temi di Protezione Civile.

Il Gruppo comunale di Protezione Civile di Ballabio, in Lombardia, ha presentato un percorso di sensibilizzazione scolastica sui temi di Protezione Civile. Il progetto è stato approvato dal Comune e il percorso è già iniziato presso le scuole elementari di via Confalonieri.

Il progetto è in via sperimentale, in quanto nello stesso Comune non vi sono esperienze precedenti, e per questo motivo saranno solo due fasce di classi che verranno coinvolte: le quinte e le seconde elementari.
Verranno affrontati due specifici argomenti per ogni fascia di classe, sia in relazione all'età dei bambini, sia in relazione alla loro capacità di comprendere quanto gli viene insegnato, sia perché affrontare tutti gli argomenti di cui si occupa la Protezione Civile, quindi: rischio sismico, idrogeologico, antropico, incendi boschivi, ecc.., diventerebbe troppo dispersivo.
Il progetto prevede perciò l'insegnamento nelle classi seconde di cosa siano i rischi domestici e come prevenirli ed evitarli, e nelle classi quinte invece si affronterà il discorso relativo al rischio idrogeologico e a come i volontari lavorano per prevenire o intervenire in caso di necessità.
Di fronte a questi rischi ai bambini verrà comunque spiegato che ci sono moltissime persone adulte e istituzioni che si impegnano per rendere l'ambiente in cui loro vivono più sicuro, e che la loro conoscenza di determinate cose potrà aiutarli in caso succeda qualcosa.
I temi verranno affrontati seguendo una metodologia di insegnamento collaborativo, ossia facendo direttamente partecipare i bambini sia con le loro opinioni, sia con le loro esperienze (calibrando dunque l'insegnamento anche su queste informazioni) sia infine con delle prove pratiche che verranno svolte nella palestra della scuola con qualche mini simulazione.

L'idea di questo progetto è quella di sensibilizzare i più piccoli ai temi di Protezione Civile in un'ottica di presa di coscienza per i bambini della relazione che intercorre tra il concetto di sicurezza e il ruolo che ha l'uomo nella gestione della stessa attraverso il rapporto con l'ambiente e con il territorio. Infine il progetto vuole aiutare i ragazzi a superare la passività verso quanto accade intorno a loro, facendo in modo che possano rendersi conto che una collaborazione tra la popolazione e una vera e propria prevenzione o azione mirata in caso di necessità può essere utile a tutti. Si vuole cioè aumentare il senso civico e civile a partire dai più piccoli, che rappresentano il futuro, nella speranza che questo aiuti la popolazione ad auto-tutelarsi e avere coscienza di ciò che accade intorno a loro.

Per avere informazioni più precise e dettagliate circa il progetto e la sua articolazione si rimanda a questo sito: http://www.ballabionews.com


Redazione/ sm