ProCiv Emilia Romagna:
bilancio preventivo 2012

L'Agenzia regionale di Protezione Civile ha elaborato un bilancio preventivo relativo al totale delle risorse disponibili per il piano annuale delle attività 2012

L'Agenzia regionale di Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha elaborato un bilancio preventivo del relativo piano annuale delle attività per il 2012, per un intero di 3 milioni e oltre 300 mila euro nel totale delle risorse disponibili. Lo comunica in una nota la regione Emilia-Romagna, la quale ha stanziato essa stessa 3 milioni di euro.

Il direttore generale dell'Agenzia, Demetrio Egidi, comunica che, nella formulazione del bilancio, è stata effettuata "un'attenta rimodulazione delle priorità. Grazie ad economie e scelte oculate saranno comunque garantiti gli interventi di messa in sicurezza del territorio.
Sarà quindi possibile assicurare la funzionalità dell'agenzia e delle principali strutture operative ad essa collegate, in primo luogo il volontariato, ma anche gli enti locali, con la finalità primaria appunto della salvaguardia e della messa in sicurezza del territorio. Sono invece azzerati tutti gli interventi di indennizzo alle attività produttive, commerciali e ai privati
".


Redazione