Recuperato un 17enne
dal CNSAS: ginocchio rotto

Un ragazzo di 17 anni è  stato recuperato dai tecnici del Soccorso Alpino bresciano ieri verso sera. Il giovane era scivolato mentre cercava asparagi

Ieri, verso sera, è intervenuta la V Delegazione bresciana del Soccorso Alpino in una piccola valle sopra la frazione di Astrio al fine di recuperare un ragazzo di 17 anni che si era rotto un ginocchio.
Il ragazzo era uscito da casa per andare a pescare e in cerca di asparagi, ma scivolando si è appunto rotto un ginocchio, ritrovandosi nella condizione di essere inabile al rientro a casa.

Alcune persone hanno cercato di portarlo in salvo ma il luogo in cui si era fermato il ragazzo era impervio e per non correre rischi intorno alle 19,15 hanno chiamato il 118. Dalla Centrale operativa di Brescia è partita la segnalazione d'intervento rivolta alla stazione Cnsas di Breno, competente per territorio.

Sul posto sono arrivati dieci operatori e un medico, che ha immobilizzato l'arto fratturato e disposto le cure necessarie. Con una barella Kong i tecnici hanno quindi recuperato il ragazzo trasportandolo all'ospedale di Esine.
Il tutto è avvenuto in un paio di ore.



Redazione/sm