fonte Pixabay

Scoperta discarica abusiva a Stresa (VCO), due denunce

I militari hanno scoperto un’area di 80 metri cubi nella quale venivano stoccate illegalmente amianto, macerie edili e ingombranti

I Carabinieri Forestali hanno denunciato i titolari di due imprese, nel Verbano Cusio Ossola, per gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti. I militari hanno scoperto nel territorio del Comune di Stresa (VCO) un'area di stoccaggio non autorizzato di circa 80 metri cubi. Nell'area c'erano amianto, apparecchiature fuori uso contenenti clorofuorocarburi, macerie edili, ingombranti e rifiuti vegetali.

''Dagli accertamenti - spiegano dal Comando della Forestale - è emerso che i rifiuti derivassero dalle attività edilizie e di manutenzione delle strutture presenti sull'Isola Bella e sull'Isola Madre. Le ditte scaricavano i rifiuti su un terreno sottoposto a vincolo paesaggistico di titolarità di una delle due imprese, anziché conferirli agli impianti autorizzati''. I responsabili delle società, una con sede a Milano e una a Crodo (VCO), dovranno provvedere al corretto smaltimento dei rifiuti entro quarantacinque giorni .

Red/cb
(Fonte: Ansa)