Sisma a Collelongo, ricognizione dei danni su ponti e viadotti

Dopo l'intensa scossa del primo gennaio non sono state riscontrate particolari criticità

A seguito del terremoto che ha interessato nella serata del primo gennaio la zona di Collelongo (L'Aquila), il Presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso, su proposta del presidente della commissione viabilità, Gianluca Alfonsi, ha immediatamente avviato un'azione ricognitiva sui ponti e viadotti delle strade del Fucino, in particolare sulla Strada Provinciale n. 19 "Ultrafucense" nei tratti che collegano Trasacco-Collelongo-Villavallelonga.

Dai primi rilievi effettuati, dal settore della viabilità, non state riscontrate particolari criticità, ma l'azione di controllo e monitoraggio delle strutture continuerà anche nei prossimi giorni per la tutela e la sicurezza di tutti i cittadini.

red/gp

(Fonte: ANSA)