fonte Pixabay

Spagna, tempesta Gloria: almeno 10 i morti

La tempesta si è abbattuta sulla Spagna orientale con nevicate e ora si è spostata nel Sud della Francia dove sono state evacuate 1500 persone

La violenta tempesta Gloria, che per quattro giorni ha battuto la Spagna orientale con forti nevicate, venti, pioggia e inondazioni, ha iniziato a placarsi lasciandosi alle spalle almeno 10 morti e quattro dispersi. La tempesta, ora, si sta concentrando nel Sud della Francia, ma secondo quanto riporta El Mundo, non si esclude che nelle prossime ore possa intensificarsi in alcune aree specifiche della penisola iberica. L'ultima vittima è stato un uomo caduto in mare nel porto di Palamos, nella Nord-Est del Paese, hanno fatto sapere i servizi d'emergenza. L'agenzia meteorologica nazionale, Aemet, ha comunicato che la tempesta sta perdendo di intensità, ma ha invitato a mantenere l'allerta in Catalogna e sulle isole Baleari. Nel Sud della Francia, intanto, 1.500 persone sono state evacuate, dopo che due fiumi si sono velocemente ingrossati nella notte di ieri. I meteorologi hanno avvertito che le piogge continueranno anche oggi, con intensità variabile, nelle regioni più meridionali della Francia, Pirenei orientali e Aude. 

Red/cb
(Fonte: Agi)