#TerremotoIschia: a breve un emendamento alla legge di bilancio per favorire la ricostruzione

D'accordo con il presidente della Campania, Vincenzo de Luca, i parlamentari campani si sono impegnati a presentare un emendamento alla legge di bilancio per garantire ulteriori misure a favore della popolazione terremotata di Ischia

Il Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha incontrato a Roma i parlamentari campani per affrontare le questioni relative alla ricostruzione e le altre problematiche dell'Isola di Ischia dopo il sisma della scorsa estate. L'obiettivo comune, con tutti i gruppi parlamentari di maggioranza e opposizione, è la presentazione di un emendamento alla legge di bilancio (art.66) relativa alla ricostruzione post terremoto di Ischia.
"In particolare - si legge in una nota della Regione Camania - saranno richiesti:
- l'istituzione di un apposito fondo con un primo stanziamento di risorse per l'anno 2018;
- procedure di assunzione di personale dedicato nei comuni;
- la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari;
- l'esenzione dal reddito imponibile degli immobili distrutti,
- la sospensione temporanea per i termini dei canoni di gas, luce e acqua per gli immobili danneggiati.
Tutti i gruppi parlamentari presenti hanno garantito l'impegno per la presentazione dell'emendamento per la ricostruzione dell'isola.


"E' necessario - ha dichiarato De Luca - uno sforzo unitario ma estremamente determinato per affrontare i problemi di Ischia e garantire non solo le risorse necessarie a coprire i danni, ma anche una normativa rispondente alla condizione specifica delle abitazioni dell'isola per consentire una rapida ricostruzione".

red/pc