Il percorso previsto dell'uragano (fonte: NOAA)

Uragano Michael "estremamente pericoloso", manca poco all'impatto in Florida

La tempesta continua ad aumentare di potenza. Nonostante gli avvertimenti, pochissimi gli evacuati

L'uragano Michael, dirigendosi in queste ore verso la Florida, si è rafforzato ulteriormente passando alla Categoria 4 – categoria che raccoglie solo tempeste "estremamente pericolose".

L'uragano, che dovrebbe arrivare sulla terraferma tra poche ore, ha venti sostenuti a 210 km/h, ma potrebbe addirittura aumentare di potenza prima di arrivare su suolo americano.

Nonostante l’obbligo di evacuazioni, le autorità hanno segnalato che solo una piccola parte della popolazione è scappata dal territorio.

red/gp

(Fonte: BBC)