Fonte archivio sito

Usa, approvato Pfizer-BioNtech per fascia tra i 12 e i 15 anni

La Fda ha approvato la richiesta che porterà entro l'autunno alla vaccinazione completa dei ragazzi delle scuole medie. Anche l'Ema lavora per l'estensione del vaccino agli adolescenti

Via libera negli Stati Uniti alla somministrazione del vaccino Pfizer BioNtech anche negli adolescenti tra i 12 e i 15 anni. L'approvazine è arrivata dalla Food and Drug Administration americana (Fda). In questo modo gli Usa potranno iniziare la vaccinazione nelle scuole medie con l'obiettivo di completarla prima dell'autunno. Il vaccino Pfizer-BioNtech negli Usa al momento viene già somministrato dai 16 anni in su. Le due società lo scorso marzo avevano annunciato come dalla sperimentazione clinica il vaccino in questione era stato efficace al 100% su circa duemila adolescenti. "Le prime iniezioni potrebbero così iniziare già giovedì 13 maggio", ha detto Peter Marks, un funzionario della Fda, in una conferenza stampa. Mercoledì 5 maggio il Canada è diventato il primo paese ad autorizzare il vaccino per questa fascia di età. Anche l'Agenzia europea per il farmaco (Ema) sta studiando questa estensione del vaccino Pfizer per gli adolescenti.  

red/cb
(Fonte: Ansa)