(mappa: wikipedia.org)

Due forti scosse di terremoto registrate in Messico

Minuti interminabili: due forti e lunghe scosse di terremoto hanno spaventato non poco gli abitanti nei pressi della città di San Marcos, nello stato di Guerrero, Mexico. Al momento pare non ci siano vittime, ma si attendono ulteriori aggiornamenti

Due terremoti molto ravvicinati si sono verificati oggi in Messico.
Il primo, di magnitudo  MW 6.2 è avvenuto alle  alle ore 14:38 italiane (7.38 locali) con epicentro a San Marcos (vicino ad Acapulco), nello stato di Guerrero, sulla costa del Pacifico, ad una profondità di 20 km.
Il secondo, di magnitudo  MW 5.2,  è stato registrato alle 15.02 italiane (08.02 locali) più o meno nella stessa zona, ad una profondità di 36.7 km.

Al momento non ci sono notizie di danni ingenti o vittime, le scosse sono comunque state piuttosto violente e bene avvertite persino nella capitale, Città del Messico, che dista 268 chilometri dall'epicentro. Evacuati gli edifici della zona più interessata dalle scosse. Comprensibile la grande paura della popolazione che si è riversata in strada.


red/pc