Istanbul, disastri naturali
un bando per la prevenzione

Arrivato alla 12ma edizione, chiede la predisposizione di progetti per un centro a Istanbul da 9.450 mq nel quartiere di Bakirköy (vicino all'aeroporto di Ataturk) per la prevenzione dei disastri e l'educazione della popolazione nella prevenzione

Il concorso, biennale, è organizzato in collaborazione con l’Istanbul Metropolitan Municipality e con il supporto della Chamber of Architects turca. Gli elaborati, che gareggiano per i consistenti premi di 100.000, 50.000 e 20.000 dollari riservati ai primi tre classificati, saranno valutati da una giuria internazionale composta da Kadir Topbas (sindaco di Istanbul), Javier del Pozo Portillo (presidente di ThyssenKrupp Elevator) e dagli architetti Jaume Duró y Pifarre (Spagna, rappresentante dell’Uia), Rafael de la Hoz Castanys (Spagna), Dalila ElKerdany (Egitto), Nabil Gholam, (Libano), Sulan Kolatan (Turchia), Mehmet Konuralp (Turchia), Manuel Mateus, (Portogallo), Antonio Ortíz García (Spagna), Süha Özkan, (Turchia), Han Tümertekin, (Turchia), Alfonso Vegara, (Spagna), Ali Riza Parsa (Chamber of Architects). La giuria valuterà le proposte il prossimo novembre.

Red.