L'uragano Irma si abbatte sui Caraibi

Edifici distrutti e inondazioni. La preoccupazione maggiore è per la popolazione della quale non si hanno notizie perché le linee di comunicazione sono interrotte

L'uragano Irma si è abbattuto sulle isole dei Caraibi distruggendo edifici e provocando inondazioni. La preoccupazione maggiore, però, è per la popolazione. Non si hanno notizie da alcune isole da diverse ore perché le linee di comunicazione sono interrotte.

L'uragano di categoria 5, la più alta nella scala dell'intensità dei cicloni tropicali, ha colpito le isole Antigua, Barbuda,
Saint Martin e Saint Barts. I venti hanno raggiunto i 300 km/h. Ora Irma si sta digendo verso Porto Rico e la Repubblica Domenicana.

Intanto anche la Florida si sta preparando all'arrivo dell'uragano nel weekend ed è stata ordinata l'evacuazione di Key West,
nel punto continentale più a sud degli Stati Uniti. Il governatore dello Stato, Rick Scott, ha chiesto di rispettare gli ordini di evacuazione. "Possiamo ricostruire le case, le vite no" ha detto.

Il video degli effetti dell'uragano Irma sull'isola di Saint Martin



red/mn

(fonte: Bbc - fonte video: RCI Guadeloupe - Rinsy Xieng)