Sisma Guatemala, sale a 52
il numero delle vittime

Altre 22 persone risultano disperse in seguito al terremoto - di magnitudo 7.4 - che ha colpito lo stato centroamericano lo scorso mercoledì

Si aggrava il bilancio delle vittime del sisma che ha colpito il Guatemala lo scorso mercoledì. Secondo gli ultimi dati rilasciati dal presidente dello stato centroamericano, Otto Perez Molina, sono 52 le persone che risultano decedute in seguito al sisma, mentre altre 22 sono disperse.

Molina ha inoltre dichiarato lo stato di calamità pubblica, per una durata di 30 giorni, nei dipartimenti di San Marcos, Quiché Quetzaltenango y Huehuetenango, i più colpiti dal terremoto.

Un portavoce ufficiale del governo ha inoltre reso noto che 554 case risultano distrutte, mentre altre 991 hanno riportato danni moderati e 538 danni lievi, così come 7 edifici e scuole pubbliche. Il bilancio però potrebbe ulteriormente aggravarsi una volta terminati i sopralluoghi nelle zone colpite dal sisma.




Red - ev