Tsunami in Groenlandia devasta villaggio: 4 dispersi, 9 feriti

Uno tsunami, provocato probabilmente da un sisma di magnitudo 4, ha causato 4 dispersi, 9 feriti e forte distruzione nel piccolo villaggio di Nuugaatsiaq

Sono quattro, secondo quanto riportano le autorità locali, i dispersi a seguito di uno tsunami ha colpito la costa occidentale della Groenlandia: più precisamente, secondo le prime valutazioni, il maremoto avrebbe colpito  la piccola isola di Uummannaq, situata al di sopra del Circolo Artico. L'evento avrebbe inoltre causato nove feriti di cui due in modo grave. Al momento la polizia locale non è in grado di dire per certo se l'evento abbia causato vittime. Nel piccolo villaggio di Nuugaatsiaq, undici case sono state spazzate via e la maggior parte degli abitanti sono stati evacuati. I soccorsi sono stati allertati alle 22:15 ora locale in seguito alle segnalazioni di forti inondazioni a Nuugaatsiaq, mentre segnalazioni similari giungevano anche da altri due villaggi. Un elicottero in  sorvolo sull'area ha segnalato "grandi onde" rilevate a circa 24 miglia dalla costa.
La meteorologa Trine Dahl Jensen ha riferito all'agenzia danese Ritzau che un simile terremoto "non è normale in Groenlandia" e ha avvisato del rischio di scosse di assestamento.

rd/pc
(fonte: BBC)