Catania, tromba d'aria colpisce l'hangar, muore un militare

La base colpita è quella di Maristaeli, della Marina militare

L'ondata di maltempo che da qualche giorno attraversa l'Italia ha purtroppo provocato una vittima in Sicilia: è morto all'ospedale Cannizzaro di Catania Davide Di Cara, 29 anni, uno dei quattro militari che ieri era stato colpito dalla tromba d'aria che ha investito l'hangar del secondo gruppo elicotteri della base di Maristaeli della Marina militare nella citta' etnea. Restano tuttora ricoverati a Catania in gravi condizioni Angelo Di Fede, 38 anni, di Noto, e Nicola Magaldi, 39 anni, di Catania, e l'allievo motorista Andrea Signore, 26 anni di Roma.

(red)