fonte: sicurinmontagna.it

20/01: Torna "Sicuri con la neve" per la prevenzione degli incidenti in montagna

Scopo della giornata è di far crescere la consapevolezza dei rischi: valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia e altro ancora saranno i temi d’interesse

Domenica 20 gennaio 2019 torna la giornata nazionale di prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale "SICURI con la NEVE"; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia e altro ancora saranno i temi d’interesse. La stagione invernale rivela dei rischi peculiari che sono messi in evidenza dagli incidenti che, purtroppo, di anno in anno si ripresentano; tutto ciò non interessa solo gli appassionati di sci alpinismo ma anche chi ama sciare in neve fresca, fare escursioni con le ciaspole o su sentieri a volte ghiacciati. Negli anni scorsi le giornate di SICURI con la NEVE hanno fatto registrare una preoccupante situazione che denuncia, inequivocabilmente, diffuse carenze a livello della preparazione personale, della valutazione del rischio e dell’uso dell’attrezzatura d’auto soccorso; in questo senso risulta di fondamentale importanza far crescere la consapevolezza personale accompagnata da un indispensabile bagaglio tecnico. Il 20 gennaio 2019, in varie località, si darà vita a momenti di coinvolgimento aperti a tutti gli appassionati, sciatori ed escursionisti, che desiderano ricevere informazioni o approfondire le proprie conoscenze sulla frequentazione della montagna innevata in ragionevole sicurezza, anche attraverso prove pratiche e dimostrative. Per conoscere le iniziative in programma e le località interessate dalle manifestazioni, basterà consultare i siti web di riferimento che saranno puntualmente aggiornati: www.sicurinmontagna.it - www.cai.it - www.cnsas.it - www.cai-svi.it - www.falc.net.

La giornata è inserita nel più ampio il progetto SICURI in MONTAGNA con il quale il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con il Servizio Valanghe Italiano, le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, la Società Alpinistica F.A.L.C., Enti e Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti.

red/mn

(fonte: sicurinmontagna.it)