Coronavirus, Vol.To: "Più di 500 candidature per diventare volontario"

Lo sportello “Orientamento al Volontariato” di Vol.To, operativo anche in modalità di smart working, sta lavorando per contattare tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità

Sono già più di 500 le persone che hanno inviato la loro disponibilità a svolgere attività di Volontariato in questo periodo di emergenza sanitaria, in cui la priorità è il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus COVID-19 sull’intero territorio nazionale. Una media di 50 domande al giorno, aumentate fino a 200 negli ultimi due giorni.

“È nei momenti di maggiore difficoltà - commenta il Vice Presidente Stefano Lergo - che si vedono i veri valori delle persone. La straordinaria risposta del mondo del Volontariato all’emergenza coronavirus da un lato è una conferma della tradizione di generosità e solidarietà che nasce dai Santi Sociali e caratterizza ancora oggi la nostra città e la nostra regione. Dall’altro lato, ci sprona a impegnarci ancora di più per venire incontro alle esigenze delle persone in difficoltà sanitaria, economica e sociale. Ma prima di tutto devo ringraziare tutte le persone che si sono proposte e confermare che faremo quanto possibile per costruire una risposta efficace al loro slancio”.

Lo sportello “Orientamento al Volontariato” di Vol.To, operativo anche in modalità di smart working, sta lavorando per contattare tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità e nel contempo sta raccogliendo le necessità degli Enti del Terzo Settore impegnati in questi giorni su vari fronti, dall’ascolto alla consegna dei generi di prima necessità. L’obiettivo è trovare quanto prima una collocazione rispondente alle esigenze e alle possibilità di tutti coloro che hanno inviato la propria disponibilità.

La metà degli aspiranti Volontari sono già stati contattati, 70 di questi sono già operativi nei seguenti ETS:
• A.D.A. - Associazione per i Diritti degli Anziani
• Auser Volontariato di Torino
• Consulta per le persone in Difficoltà CPD
• Croce Verde Vinovo Candiolo Piobesi
• F.I.D.A.S. - Federazione Italiana Donatori Sangue Piemonte
• Forum interregionale permanente del Volontariato Piemonte e Valle d’Aosta
• G.V.V. - Gruppo di Volontariato Vincenziano per senza fissa dimora
• Piloti di Protezione Civile
• Progetto Leonardo Onlus
• Psicologi per i Popoli
• Pubblica Assistenza Radio Soccorso Sociale
• S.E.A. - Servizio Emergenza Anziani
• S.V.A.U. - Soccorritori Volontari Aiuti Umanitari
L’attività di raccolta e analisi delle adesioni dei cittadini, svolta dallo staff dello sportello “Orientamento al Volontariato” di Vol.To in collaborazione con il Comune di Torino e la Protezione Civile, prosegue: il primo passo richiesto è la compilazione del modulo presente sul sito www.volontariatotorino.it.

Nel contempo, lo staff di Vol.To sta svolgendo una mappatura delle azioni messe in campo dagli ETS di Torino e provincia che, nel pieno rispetto delle normative vigenti, hanno realizzato o stanno preparando attività dedicate al periodo di emergenza, al fine di sostenerne l’impegno tramite l’erogazione dei servizi attualmente attivi (consulenze telematiche, ufficio stampa, servizi web…) e l’invio dei volontari che stanno contattando il CSV per fornire il proprio aiuto in questa fase.

Per contattare il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To, sono attive se seguenti modalità:
• telefono (0118138711 / numero verde 800590000 - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 )
• mail (centroservizi@volontariato.torino.it)
• richiesta di contatto via whatsapp, Skype o Google Meet Hangout compilando il modulo presente sul sito www.volontariatotorino.it

testo e foto: Associazione Vol.To

Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "ASSOCIAZIONI" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate.