fonte: REAS

REAS 2019, torna il Salone dell'Emergenza di Montichiari (BS)

Appuntamento dal 4 al 6 ottobre. Tanti gli appuntamenti e gli stand delle associazioni da visitare. Ecco una selezione degli eventi principali

Tutto è pronto per l’edizione 2019 di REAS Salone Internazionale dell’Emergenza in programma dal 4 al 6 ottobre al Centro Fiera di Montichiari (BS). La fiera occuperà otto padiglioni del quartiere fieristico, coinvolgendo istituzioni, Corpi dello Stato e aziende in un confronto a tutto campo sul sistema nazionale di gestione dell’emergenza. Focus, come da tradizione, sui tre settori chiave per il sistema emergenza: Protezione civile, primo soccorso e antincendio.

Una spinta all’innovazione è arrivata dalla partnership tra Centro Fiera di Montichiari e Deutsche Messe. REAS, infatti è un evento “powered by INTERSCHUTZ”, la fiera più importante al mondo per il settore safety, che si tiene con cadenza quinquennale ad Hannover. Saranno numerose le aziende espositrici non solo italiane, ma anche provenienti dall’estero.

Tanti gli appuntamenti e gli stand delle associazioni da visitare. Il programma completo si può consultare sul sito del Salone.

Segnaliamo alcuni appuntamenti:

  • Venerdì 4 ottobre, a partire dalle ore 14.00, nella giornata di apertura della fiera, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) propone un convegno dal titolo "La gestione del post-emergenza tra professionismo e volontariato". Tra le presenze eccellenti, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli chiuderà i lavori del convegno-dibattito;
  • La solidarietà durante e dopo le emergenza sarà il tema principale della tavola rotonda promossa da Prociv Italia “Oltre l’emergenza: il valore della solidarietà”, in programma sempre venerdì 4 ottobre;
  • Sempre venerdì, dalle 10 alle 12, Aifos Protezione Civile organizza il corso "La sicurezza del volontariato nelle situazioni di emergenza";
  • Confermato anche il tradizionale incontro dedicato all’Antincendio boschivo, giunto alla sua terza edizione. Nella Tavola rotonda, in programma sabato 5 ottobre a partire dalle ore 14, i rappresentanti delle Istituzioni, dei Corpi e del Volontariato che operano in questo settore si confronteranno sia su un’analisi "a caldo" della campagna AIB 2019 invernale ed estiva, sia sulle misure e proposte elaborate dal Tavolo tecnico interistituzionale AIB per migliorare le azioni di prevenzione e lotta attiva agli incendi.
  • L’edizione 2019 di REAS ospita anche l’esordio del primo Triathlon A.I.B. Trofeo “Giuseppe Zamberletti”, promosso da Prociv Italia ed espressamente rivolto ad Associazioni e Gruppi comunali. L’evento si svolgerà nella giornata di sabato 5 ottobre, con l’obiettivo di valutare la capacità dei volontari in una serie di prove a tempo.

Per la prima volta è prevista la partecipazione dell’Esercito Italiano che presenterà a tutti gli specialisti del settore, alcuni dei suoi pregiati assetti in grado di operare a supporto della Protezione Civile in caso di pubbliche calamità -  come ad esempio in zone colpite da eventi sismici, in caso di nevicate eccezionali e alluvioni, o nelle campagne antincendio -  in aggiunta alla propria missione primaria di difesa della Patria e degli interessi nazionali.

La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia sarà presente per il quarto anno consecutivo in una nuova collocazione all’interno del Padiglione 2. Saranno a disposizione dei visitatori oltre 350 metri quadri con in mostra alcuni dei mezzi più innovativi in possesso della Confederazione. Protagonista quest’anno sarà nuovamente l’Elicottero adibito ad Elisoccorso che nei giorni di venerdì, sabato e domenica permetterà a tutti i Confratelli che lo richiederanno di provare il volo in elicottero con partenza nel piazzale esterno del Centro Fiera. Cuore della partecipazione delle Misericordie a REAS sarà l’attività di formazione In particolare i confratelli potranno partecipare a Workshop che si focalizzeranno sulle varie sfaccettature della gestione dell’Emergenza. Sabato 5 ottobre la mattina si svolgerà anche l’incontro programmatico con Unità Cinofile (potranno partecipare quelle Misericordie con Unità Cinofile attive ed operative), nel pomeriggio previsti invece il Seminario di Simulazione e il Tavolo Tecnico dei Referenti Disciplina Sanità della Federazione Toscana. Nell’area esterna segnaliamo che da domani a domenica, per tutto il giorno, il gruppo formazione Guida Sicura Toscano promuove prove di guida sui mezzi di soccorso.

red/mn

(fonte: REAS)