fonte foto: Associazione Italiana Protezione Civile "Monte Celeste" Bellegra

Bellagra (RM), 20-21/10: Natech, esercitazione volontari Protezione Civile

I volontari di alcune associazioni di Protezione Civile insieme ad alcuni comuni della Provincia di Roma e ai cittadini di Bellegra saranno coinvolti in una simulazione di un intervento di emergenza dopo un terremoto

Da venerdì 20 a domenica 22 ottobre i volontari della Camelot Him Prociv Arci, dell'associazione nazionale di Protezione Civile Monte Celeste e del gruppo di Protezione Civile Ciampino saranno impegnati in un'esercitazione in cui simuleranno un intervento di emergenza subito dopo un evento sismico. Verranno riprodotti su scala ridotta tutti gli scenari che potrebbero verificarsi durante un vero terremoto. Le operazioni si svolgeranno negli spazi messi a disposizione dal Comune di Bellegra (Roma).

Organizzatori dell'evento sono la Camelot Him Prociv Arci e l'Ass.ne Naz.di Prot. Civile Monte Celeste. I volontari coinvolti saranno attivati per la simulazione alle prime luci dell'alba di venerdì 20 ottobre e poi si dirigeranno verso Bellegra. Giunti a destinazione si organizzeranno, sotto la guida dei coordinatori delle operazioni, in squadre. Sarà presente anche un nucleo di soccorso psico-sociale. Lo scopo dell'esercitazione è quella di verificare l'efficienza, possibilmente migliorandola, di volontari e mezzi. L'esercitazione si concluderà nel tardo pomeriggio del 21 ottobre. I cittadini di Bellegra saranno coinvolti attivamente nell'esercitazione ed in alcuni casi dovranno effettuare lo sgombero degli edifici.

Dichiara Ugo Gentile, responsabile Formazione ed Emergenze della Camelot Him Prociv Arci "di essere molto soddisfatto della collaborazione delle associazioni che hanno preso parte alla realizzazione di questo evento" e prosegue con "un ringraziamento alle istituzioni regionali e locali che hanno reso possibile questo risultato, ed in particolar modo il Comune di Bellegra, che ospiterà l'esercitazione, quello di Affile, S.Vito Romano, Ciampino e Roiate, nella speranza di poter perseguire gli scopi che la protezione civile persegue: intervento durante le emergenze, prevenzione e soccorso della popolazione".



testo ricevuto da: Prociv Arci Camelot Him
P { margin-bottom: 0.21cm; }
Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "DALLE ASSOCIAZIONI" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate.