Esercitazione ProCiv a Ostia con Cittadinanza attiva

Nell'ambito dell'esercitazione di Cittadinanza attiva e Protezione civile denominata PREvenzione e RESlienza Roma Capitale 2023, è stata simulata un’allerta meteo con allagamenti nelle zone Saline e quartiere Idroscalo

Si è svolta domenica 22 gennaio a Ostia l’esercitazione di Cittadinanza attiva e Protezione civile denominata PREvenzione e RESlienza Roma Capitale 2023, in cui è stata simulata un’allerta meteo con allagamenti nelle zone Saline e quartiere Idroscalo.

Durante l’esercitazione, i residenti hanno raggiunto a piedi le aree di accoglienza e assistenza allestite dagli operatori di Protezione Civile, che hanno fornito informazioni sulle tecniche e i comportamenti responsabili da adottare, anche dal punto di vista sanitario. È stata anche analizzata la risposta dei cittadini in un contesto emergenziale.

Le strutture operative hanno effettuato interventi di messa in sicurezza con l'evacuazione di alcune abitazioni, la delimitazione delle zone, l’utilizzo di barriere antiallagamento e di idrovore e il supporto di droni. La situazione è stata costantemente monitorata dal COC (centro Operativo Comunale), riunito nella sede di Porta Metronia 2, dove alla 15.30 si è svolto un debriefing alla presenza del sindaco Roberto Gualtieri, per esaminare i risultati dell’esercitazione, valutare gli obiettivi raggiunti, visionare le immagini, analizzare dati e criticità emerse e individuare interventi migliorativi da apportare al piano di emergenza. Gualtieri in questa occasione ha dichiarato che lo sviluppo della cultura della protezione civile è “sempre più importante”. Il progetto PREvenzione e RESilienza Roma Capitale 2023 è stato coordinato dal Dipartimento Protezione Civile capitolino, dall’Agenzia Regionale Protezione Civile e dalla Presidenza del Municipio X, con il coinvolgimento delle associazioni di Volontariato di Protezione CIvile, delle scuole e con la collaborazione dell’Università LUMSA.



Foto e testi: Protezione Civile Roma

Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "Dalle associazioni" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate