(Fonte foto: Croce Rossa Italiana)

In classe con la Croce Rossa: acquisire esperienze sia teoriche che pratiche

I progetti svolti insieme alla CRI grazie al "Progetto MI" offrono l’opportunità di acquisire competenze preziose per il futuro, sia personale che professionale, e di contribuire allo stesso tempo al benessere della propria comunità

Vanno avanti nell’anno scolastico in corso le attività promosse dalla Croce Rossa Italiana nelle scuole secondarie di secondo grado per la realizzazione dei Percorsi per le Competenze Trasversali e Orientamento (PCTO), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Grazie al Progetto MI, infatti, gli studenti e le studentesse dal terzo anno delle scuole superiori di tutta Italia hanno l’occasione di essere coinvolti nelle attività portate avanti dai Volontari CRI, partecipando ad esperienze formative di natura teorica e pratica, volte all’acquisizione di competenze tecnico-professionali e trasversali. I progetti, elaborati dai Comitati CRI, affrontano diverse tematiche d’intervento tra cui la tutela della salute e la promozione di stili di vita sani, l’inclusione sociale, la risposta a emergenze climatiche e disastri, nonché lo sviluppo e la promozione del volontariato. I progetti svolti insieme alla CRI offrono l’opportunità di acquisire competenze preziose per il loro futuro, sia personale che professionale, e di contribuire allo stesso tempo al benessere della propria comunità.

Le scuole interessate a collaborare con la CRI per l’attivazione dei PCTO possono esplorare i progetti messi a disposizione dai Comitati CRI più vicini direttamente online, registrandosi sulla piattaforma dedicata, tramite la quale è possibile inviare una richiesta di contatto per poi concordare le modalità di realizzazione dei percorsi. Ad oggi, la piattaforma conta la registrazione di più di 300 Comitati CRI e oltre 900 scuole.

Foto e testo: Cri 

Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "Dalle associazioni" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate