fonte: Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo - delegazione di Modica

Modica (RG), esercitazione di protezione civile per i volontari dell'ANVVFC

Dal 28 al 30 settembre, l'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo e  l'associazione Aquile Verdi di Modica hanno organizzato un'esercitazione che ha coinvolto anche le delegazioni ANVVFC della Sicilia e associazioni della protezione civile di Ragusa e Siracusa

Dal 28 al 30 settembre si è svolta l'esercitazione di protezione civile all'Oasi del Re di Modica, organizzata dall'ANVVFC delegazione di Modica e l'associazione Aquile Verdi di Modica.

L'esercitazione è iniziata il pomeriggio di venerdì 28 con il montaggio tenda con la partecipazione delle delegazioni ANVVFC della Sicilia, del presidente regionale ANVVFC Massimiliano Buttelli, le associazioni della protezione civile di Ragusa e Siracusa e i gruppi comunali coadiuvati dal DRPC di Ragusa. Il campo ė stato inaugurato dal sindaco Abbate e dall'assessore alla protezione civile.

Sabato 29 settembre, l'esercitazione è iniziata con la ricerca di una persona scomparsa, con la partecipazione delle squadre cinofile ANVVFC della Sicilia e della provincia di Ragusa e con i SAF ANVVFC siciliani. Dopo si è continuato con l'evacuazione della sede Anffas onlus di Modica che lavora con i ragazzi disabili. Impegnati sia i volontari della protezione civile che i ragazzi disabili dell'associazione, per fare comprendere ai primi come comportarsi con le persone con disabilità e ai secondi cosa fare in un momento di emergenza. Nella stessa giornata, nel pomeriggio, c'è stato l'intervento delle squadre antincendio sia dell'ANVVFC e della provincia di Ragusa. Sempre nel pomeriggio è continuato con il recupero da parte della squadra SAF ANVVFC SICILIA di un operaio caduto da un ponte con la partecipazione della Misericordia di Modica. Il campo è stato visitato dall'ingegner Foti dirigente generale della protezione civile siciliana.

Domenica 30 settembre si è concluso il campo con un'altra esercitazione, con la partecipazione di tutti i volontari presenti per la ricerca di diverse persone scomparse e il recupero presso una vasca di contenimento di acqua di una persona rappresentata da un manichino. I volontari hanno fatto una ricerca a pettine, dopo sono intervenuti i cinofoli, alla fine la squadra sommozzatori ANVVFC e della provincia di Ragusa "Associazione guardia costiera ausiliare". In tutti gli scenari c'e stata la presenza del drone dell'associazione Aquile verdi di Modica. Il campo si è chiuso con la consegna delle targhe alle associazioni.

testo ricevuto da: Joan Providència, ANVVFC delegazione di Modica

Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "ASSOCIAZIONI" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate


Joan Providència