Piacenza, l'impegno di Anpas nella lotta al coronavirus (VIDEO)

Nella comunità di Piacenza i volontari Anpas provenienti da tutta la Regione hanno percorso 135mila chilometri e svolto oltre 1200 servizi dall'inizio dell'emergenza

Il soccorso e l'assistenza dei volontari e soccorritori Anpas durante l'emergenza coronavirus continua in tutta Italia. Nonostante la continua circa dei dispositivi di autoprotezione per gli operatori, con alcune zone come Piemonte, Sicilia ed Emilia Romagna in forte carenza, continua il soccorso nelle comunità più colpite come Piacenza dove i volontari Anpas provenienti da tutta la Regione hanno percorso 135mila chilometri e svolto oltre 1200 servizi dall'inizio dell'emergenza. Antonio Pastori, Coordinatore Centrale Operativa 118 Emilia Ovest, ha ringraziato così le donne e gli uomini impegnati nell'emergenza: "Grazie ad Anpas senza l’aiuto del volontariato non saremmo riusciti a garantire uno standard sul soccorso sia per le persone colpite da COVID sia per le altre patologie".



Video e testo: Anpas Nazionale

ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "ASSOCIAZIONI" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate