fonte: Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Siena

Provincia di Siena, prova di soccorso per il coordinamento del volontariato di protezione civile

“INSIEME 2018” si svolgerà a Sovicille nei giorni di sabato 22 e domenica 23 settembre coinvolgendo associazioni provenienti da tutta la provincia

Il Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Siena ha scelto il territorio del Comune di Sovicille per svolgere le propria prima “prova di soccorso”. “INSIEME 2018” si svolgerà nei giorni di sabato 22 e domenica 23 settembre coinvolgendo associazioni provenienti da tutta la provincia. Il campo base, che simulerà un’area di ammassamento soccorritori, sarà allestito presso la palestra di San Rocco mentre i vari scenari operativi spazieranno in tutto il territorio comunale.

Il Coordinamento è un tavolo tecnico che raggruppa le Pubbliche Assistenze, l’Associazione Radioamatori Italian
i, le Associazioni Riunite per l’Emergenza Senesi FIR-CB, l’Associazione La Racchetta, le Misericordie, la PROCIV ARCI e la Vigilanza Antincendi Boschivi. In occasione di INSIEME 2018 si avvarranno della collaborazione del gruppo Truccatori e Simulatori della Croce Rossa Italiana, del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano e dell’Associazione Metereologica Senese.

“Finalmente torniamo – afferma Ezio Sabatini, coordinatore del Volontariato di Protezione Civile – a lavorare tutti assieme dopo tanti anni”. INSIEME 2018 riprende, anche nel nome, una precedente esercitazione organizzata dall’Ente Provincia esattamente 10 anni fa. “I volontari lavorano spesso assieme, dai vari servizi sul territorio, alle emergenze locali e nazionali ma – sottolinea Sabatini – ci mancava la possibilità di testare procedure, catena di comando, comunicazione e quel qualcosa in più che solo la condivisione può darci”. I ringraziamenti vanno agli enti che hanno permesso la realizzazione di questo evento: la Provincia di Siena, Il Comune di Sovicille, l’Unione dei Comuni della Val di Merse, la Curia nelle sue articolazioni territoriali, il Genio Civile, l’azienda BuferAuto, il Dancing di Sovicille e le scuole sul territorio.

Con il termine “prova di soccorso” si intende una attività di simulazione destinata a testare le capacità e le procedure di una singola struttura operativa del Sistema della Protezione Civile. Questo marca la differenza rispetto all’“addestramento” che riguarda il miglioramento delle capacità tecniche dei singoli operatori e, soprattutto, con l’“esercitazione” in senso tradizionale che definisce l’impiego di tutte le forze del sistema destinate alla prova dei piani di emergenza degli enti istituzionali.

Per chi fosse interessato alle iniziative del coordinamento può mettere “mi piace” alla pagina www.facebook.com/coordvolprocivsiena/.


testo ricevuto da: Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Siena

Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "ASSOCIAZIONI" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa/racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate