Puglia, esercitazione organizzata da CNSAS e aeronautica

L'iniziativa si svolge in virtù dell'ambito dell'Accordo Tecnico per la Ricerca e il Soccorso, sottoscritto da Stato Maggiore della Difesa e Cnsas.

Domani martedì 18 dicembre 2018, nell’area d’addestramento di Trasconi del 16° Stormo Protezione delle Forze di Martina Franca, alla presenza di Autorità del territorio, avrà luogo un’esercitazione addestrativa di Elisoccorso.

In uno scenario appositamente realizzato, alcune squadre di operatori del CNSAS Puglia (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) e, per l’Aeronautica Militare, l’84° Centro C/SAR di Gioia del Colle (15° Stormo) e un team di Fucilieri dell’Aria (16° Stormo) daranno dimostrazione di tecniche e procedure d’intervento in caso di emergenza. L’attività si svolge in virtù dell’Accordo Tecnico per la Ricerca e il Soccorso, tra lo Stato Maggiore della Difesa ed il CNSAS, del 3 marzo 2014.

L’evento prevede una fase teorica, nell’ambito della quale sarà effettuato un briefing sulle procedure di sicurezza e una presentazione delle caratteristiche principali e delle modalità di impiego dell’elicottero dell’Aeronautica Militare HH139. Successivamente prenderanno il via le attività operativa, con addestramento a terra e in volo.

L’area di operazioni sarà è resa disponibile dal 16° Stormo, con il quale il CNSAS Puglia intende dare avvio a un programma congiunto di informazione interoperativa, finalizzato a consolidare l’addestramento del personale, alla gestione delle operazioni di ricerca e di soccorso in ambiente impervio, favorendo al contempo la reciproca conoscenza per il consolidamento di procedure comuni.

red/gp

(Fonte: CNSAS Puglia)