Il CER Rieti incontra gli insegnanti

''Scuola sicura'': a Rieti il C.E.R. PROCIV segue piu' di 3000 bambini

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa dell'Associazione di volontariato C.E.R. di Rieti protagonista del progetto "Scuola sicura" che coinvolge 14 plessi scolastici e oltre 3000 piccoli alunni

Con l'inizio dell'anno scolastico, si è rimessa in moto l'attività che la Protezione Civile di Rieti svolge nell'ambito del progetto "scuola sicura", in collaborazione con i Dirigenti scolastici dei principali Istituti comprensivi della città.
"Come C.E.R. Protezione Civile, ci siamo impegnati a seguire 14 plessi scolastici e più di tremila bambini della scuola primaria - a dichiararlo è Crescenzio Bastioni, responsabile del progetto sulla sicurezza scolastica - programmando una serie di incontri che, oltre alle consuete prove di evacuazione degli edifici, prevedono specifici stage formativi per insegnanti e bambini, con l'intervento di esperti che spiegheranno, anche attraverso l'impiego di filmati e cartoni animati, i comportamenti da tenere qualora si dovessero presentare situazioni di pericolo all'interno della scuola. Quindi non solo il terremoto, ma anche tutto ciò che potenzialmente può capitare di pericoloso vivendo in un grande edificio per molte ore al giorno. Inoltre, verranno consegnati degli opuscoli informativi sui pericoli e come evitarli al personale insegnante, che ne faranno materia di studio per i bambini durante le ore di lezione".

Le scuole di Rieti coinvolte nel progetto sono gli Istituti comprensivi Pascoli, Minervini-Sisti, Villa Reatina e Marconi-Sassetti, di cui ringraziamo i rispettivi Dirigenti scolastici per l'attenzione riposta nei progetti sulla sicurezza proposti dalla Protezione Civile, a dimostrazione di una marcata sensibilità verso i temi della prevenzione dai rischi e dai pericoli che possono coinvolgere i bambini che frequentano la scuola, e nello stesso tempo rassicurando i genitori che l'Istituto scolastico è vigile e attento alla sicurezza degli alunni che lo frequentano - conclude Bastioni".

testo ricevuto da:
Nadia Romoli, resp. segreteria e rapporti con la stampa - C.E.R. Protezione Civile Rieti


Ilgiornaledellaprotezionecivile.it dedica la sezione "PRESA DIRETTA" alle associazioni o singoli volontari che desiderino far conoscere le proprie attività. I resoconti/comunicati stampa /racconti pubblicati in questa sezione pervengono alla Redazione direttamente dalle Associazioni o dai singoli volontari e vengono pertanto pubblicati con l'indicazione del nome di chi ha inviato lo scritto, che se ne assume la piena responsabilità sia per quanto riguarda i testi sia per le immagini/foto inviate.


Guarda qui il profilo del C.E.R Rieti sul nostro giornale