Biennale della Prossimità 2019, aperte le iscrizioni

Pubblicate le scadenze per iscriversi ai seminari e per partecipare alla nuova edizione del libro "TUTTI"

Prosegue il cammino verso la 3° edizione della Biennale della Prossimità che dal 16 al 19 maggio approda a Taranto. Il comitato promotore ha dato il via alle iscrizioni: organizzazioni, gruppi informali e cittadini potranno collegarsi al sito www.prossimita.net e compilare la scheda di partecipazione per costruire insieme il programma della Biennale 2019.

La caratteristica di questo evento è, infatti, l’essere costruito con un meccanismo partecipativo e aggregativo; il programma conterrà seminari, appuntamenti culturali, workshop, narrazioni, focus, momenti di relazione tra persone e organizzazioni, insomma tutti gli strumenti che gli iscritti vorranno utilizzare per raccontare la loro esperienza di prossimità e conoscere quella altrui.

Agli iscritti viene chiesta curiosità, voglia di mettersi in gioco e di viaggiare attraverso le tante esperienze che saranno presenti in Biennale, per provare ad immaginare nuove declinazioni della Prossimità

Tanta voglia di raccontarsi e di incontrarsi sono gli ingredienti di questo format che offre alle organizzazioni che tradizionalmente provengono da tutta Italia, la possibilità di avviare processi di condivisione per un protagonismo collettivo. Per proporre delle attività da svolgere in Biennale sarà necessario iscriversi entro il 31 marzo, versando una piccola quota di iscrizione che servirà a gestire le spese che la Biennale comporta.

Ogni iscritto porterà con sé da Biennale anche la nuova edizione del libro “TUTTI” – la raccolta di racconti scritta dagli operatori sociali per raccogliere e diffondere la sensibilità, l’esperienza, la ricchezza di chi lavora nel sociale. Non è un concorso letterario, perché TUTTI i racconti che verranno inviati saranno pubblicati. La scadenza per essere uno degli autori di TUTTI è il 28 febbraio.

Tutto il percorso è finanziato con il contributo delle organizzazioni partecipanti, di Fondazione Con il Sud e Compagnia di San Paolo. Per far parte della community di Biennale e rimanere aggiornati sugli eventi preparatori, le iscrizioni e il programma basta seguire la pagina ufficiale su Facebook o collegarsi al sito iscrivendosi alla newsletter.

red/gp