Fonte sito OGS

Radioattività: avviata la prima stazione ad altissima sensibilità

Il progetto vede uniti Ogs e Isin con l'obiettivo di migliorare la rete automatica  per il monitoraggio della radioattività ambientale

Installata a Borgo Grotta Gigante (TS) una nuova stazione che rileva la radioattività grazie alla collaborazione tra Ogs, Istituto Nazionale di Oceanografia e di geofisica sperimentale e l'Isin, l'Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la Radioprotezione. La strumentazione appena avviata è la prima installata del modello Remrad ad altissima sensibilità. La stazione rappresenta un'evoluzione significativa della rete automatica dell'Isin per il monitoraggio della radioattività ambientale e uno degli elementi di maggior spicco del sistema nazionale di allertamento e attivazione del Piano nazionale per la gestione delle emergenze radiologiche e nucleari. I sistemi di campionamento del particolato atmosferico e la strumentazione radiometrica di cui è dotata la stazione consentono, oltre ad assolvere il compito di fornire segnalazioni tempestive di pronto allarme in caso di un incidente nucleare, di segnalare anche la presenza di piccolissime quantità di radioattività in aria, anche solo a livello di tracce, aspetto quest'ultimo significativo ai fini di una corretta e tempestiva informazione.

Red/cb
(Fonte: Ogs)